Forse qualcuno entrerÓ.

E sarÓ una donna

Forse qualcuno danzerÓ

sulle speranze allargate,

sui sogni colorati sulla

vita da giocare.

E sarÓ una donna

 

Forse qualcuno

saprÓ aspettare, 

saprÓ sedersi

al centro del palcoscenico

e guardare il destino

dritto negli occhi.

E sarÓ una donna

Forse qualcuno nascerÓ

E quella, sicuramente,

sarÓ una femmina.

 

 

 

                   

 Forse ancora (1983), olio su tela cm 320x220