dal 15 al 31 dicembre 2008 cura

al Museo della Permanente di Milano

Via Crucis a Natale

Dopo la mostra  realizzata a giugno 2008 in collaborazione con la Provincia di Milano e con il patrocinio della Regione Lombardia nei sei comuni del Parco Sud (Corsico, Lacchiarella, Locate di Triulzi, Melegnano, Pieve Emanuele, Trezzano s/N), “Una via crucis”, curata da Michele Cannaò, approda al Museo della Permanente per poi percorrere la penisola per i prossimi sette anni arricchendosi ad ogni tappa del contributo di tre nuovi artisti fino a contarne 33.

Gli artisti che in questa tappa si sono misurati con le 14 stazioni de Il chiodo fisso di Guido Oldani sono: Alvaro, Elena Cavalieri, Vannetta Cavallotti, Piergiorgio Colombara, Gioxe De Micheli, Gino Gini, Fernanda Fedi, Ada Marchetti, Giovanni Mattio, Sara Montani, Yang Sil Lee, Spinoccia, Togo, Marco Viggi.

Una nascita divina da pancia umana e poi un andare a morte del divino, che però risorge.

In fondo si tratta di due nascite.

Natale e Via Crucis compaiono, solitamente, in stagioni diverse; oggi non c’è più il tempo per distanziarli.